Bookmark and Share
La storia
Nati a metà degli anni cinquanta prevalentemente per la demolizione e la manutenzione di chiatte e rimorchiatori , i Cantieri Navali di Sestri hanno avviato la riconversione rivolta al diporto verso la fine degli anni '80. Fulvio Montaldo in cantiere già dal 1989 è l'anima di questa realtà unica nel suo genere, unica per passione, unica per tradizioni e professionalità. La struttura occupa un'area di 22000 metri quadrati suddivisi in 13800 di area a mare e 8200 che comprendono magazzini, officine, parcheggi, uffici, capannoni e spazi aperti. Tutta la struttura ovviamente ha uno sbocco a mare assolutamente protetto dai capricci del vento, al punto che queste acque interne sono considerate tra le più sicure di tutto il Golfo di Genova. Non è un caso quindi che sempre più armatori e comandanti scelgano i Cantieri Navali di Sestri per le loro imbarcazioni.